Serie A 2021-22, 13ª giornata / SALERNITANA-SAMPDORIA 0-2


Doria corsaro

Dopo tre sconfitte consecutive e la sosta per le nazionali, la Sampdoria, ancora con D’Aversa al timone, rialza la testa e torna al successo, espugnando il campo di Salerno in uno scontro diretto. All’Arechi finisce 2-0 per i blucerchiati, grazie alle due segnature marcate, a stretto giro di posta, a fine primo tempo: l’autorete di Di Tacchio prima e il contropiede vincente di Candreva poi.

Il primo tempo scorre via con il predominio territoriale blucerchiato. Le occasioni più nitide, prima dei gol, sono rappresentate dalla rovesciata di Caputo al 17′ (fuori), dalla conclusione di Thorsby su bell’assist di Candreva (36′, parata di Belec) e successiva ribattuta di testa di Caputo (ancora reattivo il portiere sloveno).

Al 40′, la Samp sblocca l’incontro: cross di Candreva per Thorsby e deviazione di fondoschiena di Di Tacchio nel duello con il norvegese. L’autorete manda in tilt i campani, che dopo tre minuti incassano il raddoppio, con un contropiede orchestrato da Quagliarella, che davanti alla propria area sradica il pallone a Coulibaly e si fa di corsa tutto il campo, servendo Candreva. Zero a due e gara in ghiaccio.

Nella ripresa, i ragazzi di Colantuono cercano di riaprire la gara: Audero è reattivo su Ranieri al 53′ e sulla botta di Coulibaly un minuto più tardi. Al 59′, grande azione ligure con Quagliarella, Candreva, Verre e finalizzazione di Caputo. Quest’ultimo segna, ma è in fuorigioco al momento dell’assist di Verre. Al 67′, Audero è pronto su un pallone che si era impennato dopo un colpo di testa di Chabot, mentre non inquadrano i tentativi aerei di Đurić (72′) e Obi (79′).

Finisce così, una partita di certo non spettacolare, ma comunque godibile, tra una Sampdoria vogliosa di riscatto e una Salernitana volenterosa anche sullo 0-2. Serviva la vittoria e vittoria è arrivata: per ora conta solo questo.

IL TABELLINO

Serie A 2021-22, 13ª giornata
Salerno (stadio Arechi), domenica 21 novembre 2021, ore 15
SALERNITANA-SAMPDORIA 0-2 PT: 0-2
40′ pt aut. Di Tacchio, 43′ pt Candreva
 
SALERNITANA (4-1-2-1-2) SAMPDORIA (4-4-2)
72 Vid BELEC   1 Emil AUDERO  
21 Nadir ZORTEA ◀ 10′ st 24 Bartosz BERESZYŃSKI ◀ 17′ st
23 Norbert GYÖMBÉR   25 Alex FERRARI ◀ 20′ st
31 Riccardo GAGLIOLO   15 Omar COLLEY  
19 Luca RANIERI   3 Tommaso AUGELLO  
18 Lassana COULIBALY   87 Antonio CANDREVA  
14 Francesco DI TACCHIO ◀ 22′ st 2 Morten THORSBY  
7 Franck RIBÉRY (c) ◀◀ 22′ st 6 Albin EKDAL  
20 Grīgorīs KASTANOS ◀ 1′ st 8 Valerio VERRE ◀◀ 17′ st
15 Cedric GONDO ◀◀ 10′ st 27 Fabio QUAGLIARELLA (c) ◀ 42′ st
11 Milan ĐURIĆ   10 Francesco CAPUTO  
 
In panchina: In panchina:
1 Vincenzo FIORILLO   30 Nicola RAVAGLIA  
4 Paweł JAROSZYŃSKI   33 Wladimiro FALCONE  
8 Andrea SCHIAVONE ▶ 22′ st 4 Julian CHABOT ▶ 20′ st
9 Federico BONAZZOLI ▶▶ 10′ st 11 Riccardo CIERVO  
22 Joel OBI ▶ 1′ st 12 Fabio DEPAOLI  
24 Wajdi KECHRIDA ▶ 10′ st 16 Kristoffer ASKILDSEN ▶▶ 17′ st
25 Nwankwo SIMY ▶▶ 22′ st 19 Radu DRĂGUȘIN ▶ 17′ st
26 Luka BOGDAN   23 Manolo GABBIADINI ▶ 42′ st
28 Leonardo CAPEZZI   28 Gerard YEPES  
33 Filippo DELLI CARRI   29 Nicola MURRU  
63 Edoardo VERGANI   70 Simone TRIMBOLI  
           
 
ALL. Stefano COLANTUONO ALL. Roberto D’AVERSA
 
ARBITRO: Piero GIACOMELLI di Trieste
NOTE: ammoniti Bereszyński, Ekdal e Chabot; recupero: 1′ pt, 5′ st; gara giocata con il 75% di capienza per l’emergenza Coronavirus
DIVISE: Salernitana in maglia granata, pantaloncini neri e calzettoni granata; Sampdoria in maglia bianca, pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi

LA GIORNATA

I risultati:
sabato 20 novembre, ore 15: Atalanta-Spezia 5-2; ore 18: Lazio-Juventus 0-2; ore 20.45: Fiorentina-Milan 4-3; domenica 21 novembre, ore 12.30: Sassuolo-Cagliari 2-2; ore 15: Bologna-Venezia 0-1, Salernitana-Sampdoria 0-2; ore 18: Inter-Napoli 3-2; ore 20.45: Genoa-Roma 0-2; lunedì 22 novembre, ore 18.30: Verona-Empoli 2-1; ore 20.45: Torino-Udinese 2-1.

La classifica:
Napoli e Milan 32; Inter 28; Atalanta 25; Roma 22; Lazio, Fiorentina e Juventus 21; Verona 19; Bologna 18; Torino 17; Empoli 16; Sassuolo e Venezia 15; Udinese 14; Sampdoria 12; Spezia 11; Genoa 9; Cagliari e Salernitana 7.

LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.